lunedì 11 agosto 2014

Uova di quaglia su nido di strigoli


Un piatto primaverile semplicissimo:
uova di quaglia, almeno cinque a persona
strigoli
burro
pane

Lessare gli strigoli e rassodare le uova di quaglia facendole bollire per 4 minuti. Ripassare in padella le erbe con il burro e, se piace uno spicchio di aglio schiacciato, aggiungere le uova sgusciate e aggiustare di sale. Accompagnare con del buon pane.


Nessun commento:

Posta un commento