lunedì 30 dicembre 2013

Finalmente anch'io ne ho trovato uno!

Sabato sono andata con Francesca a cercare un sentiero (che non siamo riuscite a rintracciare) e proprio nel mezzo della traccia che stavamo seguendo ho trovato questo:


E' un palco (corno) di capriolo, caduto da poco perché alla base c'erano ancora alcuni ciuffetti di pelo. Mi piacerebbe avere un palco di cervo, ma per ora sono contentissima di aver trovato questo.

domenica 29 dicembre 2013

Brownies alle noci

Questi sono un grande classico, io li faccio seguendo la ricetta di Paola.
Siccome parenti e amici ci hanno messo all'ingrasso, stamattina ci siamo svegliati un po' più tardi del solito con i postumi della cena di ieri sera; alle 13 dovevamo andare a pranzo dai nostri vicini, ma solo alle 11 abbiamo realizzato che non avevamo nulla da portare. Il vantaggio dei brownies è che sono molto veloci da fare, quindi li ho fatti al volo e sono stati un successo.
Ingredienti:
120 gr di cioccolato fondente (io ne ho usati 100 perché le tavolette sono da 100 gr...)
90 gr di burro
2 uova (4 di mugellese)
200 gr di zucchero
90 gr di farina
50 gr di noci a pezzetti (nocciole nella versione originale, ma va bene ogni tipo di frutta secca)

Far sciogliere insieme il burro e il cioccolato a fuoco bassissimo, mescolando. Versarli nel contenitore dove saranno aggiunti gli altri ingredienti, aspettare che si raffreddino e poi mescolarli allo zucchero facendolo sciogliere, amalgamare le uova e poi la farina. Aggiungere le noci a pezzetti, stendere l'impasto livellandolo bene in uno stampo non troppo grande, meglio se rettangolare o quadrato, foderato con carta forno imburrata. Infornare a 180°C per 30 - 40 minuti.
Far raffreddare il dolce e tagliarlo a losanghe o quadratini.

venerdì 27 dicembre 2013

Paesi di montagna


Raggiolo è un borgo del Casentino molto bello e particolare. Arroccato sul Pratomagno, paese dei Corsi, luogo dove da anni La Brigata di Raggiolo si adopera per mantenere vive strutture e tradizioni.
Condividiamo quanto scritto dall'associazione sul sito TuttoRaggiolo.

(...) Perché giovani famiglie o nuclei familiari non rimangono o addirittura non si trasferiscono in questi luoghi?
Raggiolo, come tanti altri paesi del Casentino e di tutta Italia, vive questa situazione, ogni giorno, lentamente e, sembra, inesorabilmente si muove verso un declino costante e dal triste futuro.
Il lavoro, la lontananza, l’isolamento, la socialità, sono tutti motivi che spingono a preferire le città o i grandi centri urbani. Sembrano controsensi, ma si preferisce vivere in città dove per fare 1 km serve 1 ora invece che 10 km in 10 minuti, si preferisce vivere circondati da tantissima gente con la quale non si scambia neanche una parola invece di essere parte di una piccola comunità in cui si parla sinceramente. La vita circondata da automobili, smog, clacson, frenesia e insicurezza è veramente migliore di un luogo isolato, ma piacevole da vivere e in cui vivere? Senza preoccupazioni di dover respirare malattie, con la possibilità di tenere le chiavi nella porta perché tanto nessuno entrerà in casa d’altri senza permesso. (...) L'importanza di essere un paese di montagna

Il lavoro sì, quello è l'ostacolo maggiore, ma se anche quello scarseggia, cosa vi trattiene? :-)

sabato 14 dicembre 2013

Biscotti alla lavanda

La scorsa settimana mi sono imbattuta in questa ricetta e vista la quantità di lavanda secca che non ho ancora sacchettizzato ho deciso di provarla subito.
Ovviamente ho fatto le mie modifiche, è quasi impossibile che io segua una ricetta per filo e per segno.
Ingredienti:
100 gr di farina integrale di grano tenero
60 gr di farina bianca di grano tenero
40 gr di farina di mais
80 gr di zucchero
100 gi di burro 
1 uovo
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 pizzico di sale
1 cucchiaino colmo di fiori di lavanda essiccati e sbriciolati

Ammorbidire il burro a temperatura ambiente e montarlo con lo zucchero.
Aggiungere l'uovo e amalgamare formando una crema liscia. Aggiungere le farine, il lievito, il pizzico di sale e i fiori di lavanda.
Formare delle palline e schiacciarle sulla teglia coperta con la carta forno.
Cuocere a 180°C per 12 minuti o per il tempo necessario in base all'umore della cucina economica, come nel mio caso.

mercoledì 4 dicembre 2013

Lavanda per profumare


Alla Buona Luna cresce una lavanda profumatissima... e noi imprigioniamo il suo profumo in questi sacchettini, confezionati e decorati a mano. Contengono esclusivamente fiori di lavanda essiccati, senza l'aggiunta di profumazioni artificiali. Ideali per un piccolo regalo!

martedì 3 dicembre 2013

Buongiorno


L'alba dal Passo della Consuma

Lista dei desideri

Visto che Natale si avvicina, aggiorniamo la lista di ciò che ci serve.
Se volete barattare con noi, questo è ciò di cui potremmo avere bisogno, in ordine assolutamente sparso:
  • Trapano (preferibilmente a batteria)
  • Caraffa dosatrice in vetro
  • Assi e tavole di legno
  • Legna da ardere
  • Pinze e elastici per capelli
  • Scampoli di stoffa, nastri, ecc.
  • Cesto in vimini con manico
  • Cartucce per stampante Epson D92
  • Cibo per gatti
  • Tappeti scendiletto, un tappeto grande sul verde/rosa/beige
  • Macchina per cucire
  • Incenso
  • Libri
  • Semi e piantine bio prodotti in proprio